#5 I ciliegi di Natsume Souseki

  • 27
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •  
  •  
    27
    Shares

Per la rubrica Nippoesia

Fonte immagine : Wikipedia

Natsume Souseki (1867 – 1916) è uno dei più prolifici autori di haiku. Secondo Souseki l’artista, impossibilitato a raffigurare la realtà che lo circonda, può solamente restituire un’immagine di riflesso del mondo, generata dall’innata mutevolezza della propria coscienza. Tra le immagini che ricorrono spesso nelle sue opere c’è il fiore di ciliegio, emblema della malinconia alla quale è indissolubilmente legata l’esperienza della caducità.

Ciliegi: un nome
e tutto appassisce
nello splendore.

La figura di un uomo
dal mondo inghiottita:
piovono ciliegi.

© trad. R. Troncone

Questa voce è stata pubblicata in Letteratura, Nippoesia, Poesia e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *